domenica, dicembre 10, 2006

Carne di culo - 14

Carne si svegliò, la luce filtrava dalle tende, un nuovo giorno era sicuramente cominciato. Si stropicciò, tirò un paio di scoregge e aprì gli occhi. Era in una camera d'albergo, grande letto, mobili antichi, quadri d'autore alle pareti... e Kate Fuller di fianco a lui. "Mi vuoi sposare?" chiese lei. "Ho già una moglie" rispose Carne senza nemmeno sapere se stava dicendo la verità.

Flashback

75 miliardi di Crediti della Confederazione aspettavano solo di essere spesi e VSS (Venkman, Stantz e Spengler) l'avevano saputo. Su un piatto della bilancia c'era Pandemonium (che già una volta era stata prossima ad una fellatio a Stanz, sventata dai due soci) ma sull'altro c'era davvero un bel gruzzolo. Testa o testa? Testa. Decisero di affrontare la situazione. Raccolsero tutti i paletti di legno e tutti i chidi d'argento in loro possesso, digitarono Ipso Facto Titty Twister sul loro navigatore intergalattico e intonando andiam, andiam, andiam a lavorare si trasferirono all'istante, come da richiesta. La scena era per loro abituale. Macerie, merda, merda macerie. Qualche brandello di corpo di etnia indefinita qua e là. Vivi pochi: Carne (lo riconobbero subito, era il loro ricco bottino), il Maiale, lo riconobbero subito perchè conoscevano i maiali, e da qualche parte, forse sotto le macerie, lo spirito di una vergine (lo riconobbero subito, del tutto estraneo quindi vero). Priorità: salvare Carne e il suo denaro. Seconda priorità: trovare e salvare la vergine (per vederne almeno una durante la loro vita). Terza e ultima priorità: fottere il maiale. La storia a quel punto è confusa ma di certo si sa che Carne venne alleggerito di 37,5 miliardi di crediti e che Kate Fuller prenotò una suite all'Hotel Colon di Madeira Beach, Florida, US, Terra.

# posted by Myrddin Emrys @ 8:58 PM

0 Comments:

Posta un commento

Links to this post:

Crea un link

<< Home