domenica, dicembre 10, 2006

Carne di culo: level 0

"Prronto?...Pronto?...Signorina, è caduta la linea!" Il sole filtrava obliquo nella pensione Bevedere. Era autunno inoltrato, e la signora Improta stava sorseggiando un Amaro 18 Isolabella nella saletta della televisione. Trapezi di luce sul vecchio tappeto davano alla stanza un aspetto sinistro, almeno per chi proveniva dall'entrata. Destro, invece, per chi proveniva dalla parte opposta del corridoio. Il Commendator Breviglieri scuoteva la cornetta del telefono a muro come se fosse stata uno shaker, sperando di riprendere la comunicazione interrurbana. Funzionò. "Marisa! Pronto?...Sì?... Stai bene?". La signora Improta corse anche lei vicino al telefono, cercando di origliare. "E' maschio o femmina?..." Poi, girato verso la signora Improta: "dice che è un maschio". "E come lo chiamate?" . La signora Improta, sempre più impaziente, tentava di strappare la cornetta dalle mani del Commendatore: "Chiamatelo Carne, Carne di culo!" riuscì a farfugliare.
Era il 24 novembre. Sulle spiagge deserte cominciava a piovere. Il Commendatore uscì dalla pensione e salì sulla 1100. Si accese una Turmac Blu. Sulla prima pagina della Gazzetta del Popolo c'èra Tambroni che attaccava Fanfani per le sue simpatie socialiste, ma cosa importava? Era l'anno del boom economico. E Carne di Culo era un nome promettente.
Frugò nelle tasche del suo Wattro marrone che puzzava di morchia: Infilò la chiave, tirò la leva. Sul parabreeze sparì la pubblicità adesiva dell'antigelo e comparve la scritta "Start". Mosse il mouse, ma un contatto gelido sulla nuca lo fermò. Guardò nel retrovisore. Era la pistola di Santanico Pandemonium. E attaccato alla pistola, lui, Santanico in persona. Il suo compagno d'armi."E' meglio se non la giochi, questa partita, Commendatore" disse sibilando. Poi sparò nel parabreeze. "E' solo la richiesta di un vecchio amico" disse sarcastico prima di scendere. Quando se ne fu andato, il Commendatore si girò: sul sedile dietro era rimasta una macchia di merda orribile.

# posted by Flacca @ 10:57 PM

0 Comments:

Posta un commento

Links to this post:

Crea un link

<< Home