sabato, dicembre 16, 2006

CDC 559

Crozzo seguì Carne fino alla limousine che li aspettava nel parcheggio sotterraneo. Si sistemò come al solito di fianco a Carne sbavando sul sedile di alcantara.
"Dove andiamo, signore?" disse a quel punto la voce flautata dell'autista, con un accento strascicato di Rouen
Crozzo sbatacchiò le orecchie, non credendo loro, ma poi, guardando per la prima volta l'autista, riconobbe le fattezze di Voce Flautata. O si trattava del fratello gemello di quello che aveva appena eliminato (stessa voce, stesso abito grigio, stessi occhiali neri) o erano piombati all'improvviso dentro Matrix. E Carne, che non ne sapeva niente, era convinto di trovarsi insieme all'emissario del governo! Mentre Crozzo pensava di avere fatto bene e triturare Voce Flautata Uno l'autista parlò di nuovo:
"Mio fratello non viene con noi, signore?"
"No, verrà più tardi" rispose Carne in modo evasivo*, senza capire il senso della domanda. Crozzo pensò che talvolta, casualmente, Carne era un genio.

* Watzlawick, what you say it is

1 Comments:

Blogger Derek Contro Tutti said...

Pensavo di introdurre Carne che entra nel suo lussuosissimo Caveau à Merde, dove conserva ogni tipo di merda rara e rarissima. La caccia alla collezione è aperta. Giusto per mantenere in vita un filone avventura. Un detective anale alla Parker ("The Mourmer" di Donald E. Westlake)ci potrebbe stare. Non ho tempo di scrivereeeeeee.....

dicembre 16, 2006  

Posta un commento

Links to this post:

Crea un link

<< Home